Natalie Portman rifiuta il Nobel di Israele: dolore per i recenti avvenimenti

1' di lettura

Il Premio Genesis, il Nobel di Israele, non verrà ritirato dall’attrice israelo-americana, Natalie Portman nata a Gerusalemme ed in seguito naturalizzata cittadina americana. La scelta dell’attrice è dovuta alla reazione di Tel Aviv alla mobilitazione di Hamas al confine di Gaza, in cui decine di palestinesi sono stati uccisi dall’esercito mentre provavano ad oltrepassare o tentavano di avvicinarsi alla recinzione.

Natalie Portman sarebbe stata la prima donna a ricevere il Premio Genesis, premio in denaro da 1 milione di dollari assegnato ogni anno a chi, grazie ai risultati professionali e per la dedizione ai valori ebraici, può essere d’ispirazione alle nuove generazioni di ebrei.

La ministra della Cultura Miri Regev , ha affermato “ha ceduto alle pressioni del BDS, il movimento internazionale che chiede il boicottaggio e sanzioni contro Israele.” Secondo l’organizzazione dell’evento, in seguito annullato, la Portman ha spiegato che “recenti avvenimenti in Israele sono stati estremamente dolorosi per lei “ e quindi “non si sente a suo agio a partecipare ad alcun evento pubblico in Israele” e che di conseguenza “non può in tutta coscienza andare avanti con la cerimonia”.

La Genesis Foundation  invece, si esprime dicendo che “Portman è un’attrice completa, un’attivista sociale impegnata e un meraviglioso essere umano. La Fondazione ha goduto del suo sapere negli ultimi sei mesi (dal momento dell’annuncio del premio), ammira la sua umanità e rispetta il suo diritto di dissentire pubblicamente con le politiche del governo di Israele ma teme che la decisione di Portman causerà alla nostra iniziativa filantropica una politicizzazione che abbiamo cercato di evitare lavorando duramente negli ultimi cinque anni”. 

Il premio è stato assegnato lo scorso anno all’architetto e scultore inglese di origine indiana Anish Kapoor, nel 2016 al violinista e direttore d’orchestra israeliano Yitzhak Perlman e nel 2015 all’attore americano Michael Douglas.

 

Indulgexpress 

Immagine by CinemaTographe

Mostra il tuo sostegno con un "Mi Piace"!
Christian Partenope

Christian Partenope, nato a Catania il 06-08-97.
Diplomato al liceo delle scienze umane di Scordia e attualmente studente di cinema e teatro e di Giurisprudenza alla Sapienza di Roma.
Seguo e partecipo alla vita politica, canto, scrivo per diletto e amore, ho la passione per i libri, il cinema e il teatro.