Palermo, picchiato senegalese: “Vattene sporco negro!”

1' di lettura

Vattene sporco negro!”

Ecco quello che hanno gridato ad un senegalese a Partinico, nel Palermitano. Sono sette i ragazzi protagonisti di un pestaggio brutale seguito da insulti razzisti nei confronti della vittima, dopo essere stata accerchiata ai tavoli di un bar, in piazza Caterina.

Il giovane lavora come cameriere ed è ospite di una comunità da ormai due anni. Ha denunciato l’accaduto e ora si stanno svolgendo le indagini. Ha anche dichiarato: «Non ho reagito – ha raccontato -, avrei potuto difendermi ma gli educatori della comunità mi hanno insegnato che non si fa». 

Secondo quanto riportato, uno dei sette ragazzi è stato già portato in caserma e adesso si attende l’identificazione degli altri.

Nonostante l’aumento esponenziale delle aggressione a stampo razzista – circa 11 in 50 giorni – il Ministro dell’Interno, Salvini ha replicato così a chi esprime preoccupazione: «L’allarme razzismo è un’invenzione della sinistra, gli italiani sono persone perbene ma la loro pazienza è quasi finita. Io, da ministro, lavoro da 58 giorni per riportare sicurezza e serenità nelle nostre città».

Mostra il tuo sostegno con un "Mi Piace"!
  •  
Christian Partenope

Christian Partenope, nato a Catania il 06-08-97.
Diplomato al liceo delle scienze umane di Scordia e attualmente studente di cinema e teatro e di Giurisprudenza alla Sapienza di Roma.
Seguo e partecipo alla vita politica, canto, scrivo per diletto e amore, ho la passione per i libri, il cinema e il teatro.