“Il piano segreto dei Benedettini”

2' di lettura

 

Domani, 21 settembre, Officine Culturali, in collaborazione con L’Università di Catania e il Monastero dei Benedettini, presenta un interessante tour del monastero alla scoperta di un piano “segreto”, ignoto alla cittadinanza Catanese nonché agli stessi studenti universitari delle rispettive facoltà umanistiche presenti in loco.

Il Monastero dei Benedettini di Catania, fondato nel 1558 da monaci cassinesi (una congregazione dell’ordine benedettino), si trova attualmente in uno dei quartieri più antichi della Città, affiancato dalla monumentale chiesa di S.Nicola l’Arena, rappresenta uno dei plessi monastici benedettini più grande d’Europa. L’edificio vanta tre piani( considerando il piano interrato) semi distrutti dopo il brutale terremoto del 1693 che scosse Catania e la Valle di Noto. Nei lavori di ricostruzione il Monastero viene ingrandito. Infatti, viene edificato il Chiostro di Levante in linea d’aria con quello di Ponente(realizzato in marmo di Carrara) antecedente al terremoto; si realizza il “giardino dei Novizi”. Vengono ampliate molte sale interne destinate alla funzione conviviale o di riunione in preghiera come il “Coro di Notte”.

Da ricordare anche il lavoro dell’architetto Giancarlo De Carlo (a cui è stato dedicato l’auditorium del Monastero) e della sua squadra; hanno allargato e creato nuovi spazi e costruzioni all’interno dell’edificio rendendolo “più contemporaneo possibile” nel rispetto, ovviamente, dell’antichità.

Attraversando i corridoi di questo luogo, che in passato non è stato solo un monastero (anche caserma e scuola elementare), si sente addosso l’imponenza della storia, con il suo vorticoso fluire di eventi, situazioni, trame di vite che si intrecciano, si contraggono e poi si snodano di cella in cella, di corridoio in corridoio, lungo le imponenti mura del Monastero. Lo scopo dell’evento è rendere visibile i cunicoli misteriosi, “tra gli scaffali di una biblioteca nascosta”, di un luogo dove cultura e storia si amalgamano all’interno di uno scenario affascinante.

Per maggiori informazioni alleghiamo la locandina dell’evento:

 

Mostra il tuo sostegno con un "Mi Piace"!
  •  
Giulia Giardina

Nata a Catania, il 23/09/1998 si é diplomata presso il Liceo Classico statale "M. Cutelli". Studentessa di Lettere presso L'università degli studi di Catania.