Catania Film Fest – Gold Elephant World 2019

2' di lettura

Ritorna il Catania Film Fest – Gold Elephant World, giunto ormai alla sua VIII edizione. 

Il festival ideato da Cateno Piazza e prodotto da Daniele Urciuolo si terrà dal 3 al 6 Aprile presso il Cine Teatro Odeon e Palace Catania – Una Esperienze.

La direzione artistica verrà curata da Laura Luchetti, Cateno Piazza ed Emanuele Rauco.

Lo scopo è quello di promuovere e valorizzare il cinema europeo in lingua originale, portando lo spettatore ad interfacciarsi con opere prime e seconde di giovani e talentuosi registi, afferenti tanto alla categoria dei lungometraggi, quanto a quella dei cortometraggi.

Nella prima giornata verranno proiettati i film in concorso: “Diario di Tonnara” (Italia) di Giovanni Zoppeddu e “Tutte le mie notti” (Italia) di Manfredi Lucibello. A questi si aggiungeranno i cortometraggi siciliani in concorso: “Briganti” (Italia) di Fabrizio e Bruno Urso; “Epicentro” (Italia) di Leandro Picarella e “Parru pi tia” (Italia) di Giuseppe Carlepo e il cortometraggio fuori concorso “L’hobby” (Italia) di Dario Acocella.

La seconda e la terza giornata, invece, vedranno le proiezioni dei film: “Go Home – A casa loro” (Italia) di Luna Gualano, “Jellyfish” (Gran Bretagna) di James Gardner e “Tulipani: love, honour and a bicycle” (Olanda, Italia, Canada) del regista premio Oscar Mie Van Diem, ospite d’onore, insieme al regista italiano Pupi Avati, di questa ottava edizione del Catania Film Fest – Gold Elephant World.

Inoltre, sempre nelle giornate del 4 e 5 aprile, verranno proiettati i corti europei in Concorso

  • “Bavure” (Francia) di Donato Sansone
  • “Inanimate” (Italia) di Lucia Bulgheroni
  • “Nightshade” (Paesi Bassi) di Shady El Hamus
  • “Moths to flame” (Italia) di Luca Jankovic e Luca Pellegrino
  • “Gli anni” di Sara Fgaier
  • “Birthday Candels – Candeline” (Italia/Gran Bretagna) di Asiyat Gamzatova
  • “Goodbye Marilyn” (Italia) di Maria Di Razza
  • “Il nostro concerto” (Italia) di Francesco Piras
  • “Il nome che mi hai sempre dato” (Italia) di Giuseppe Alessio Nuzzo

Nella giornata del 5 Aprile verrà dato spazio anche a “Like Me, Like a Joker – The Joker Web Series”, serie web del regista catanese Bruno Mirabella giunta alla sua seconda stagione, il cui primo episodio è uscito da pochissimi giorni sull’omonimo canale Youtube, della quale verrà mostrato il trailer e fornita qualche anticipazione in merito alla seconda puntata

Anche quest’anno saranno due le giurie incaricate di esprimere il proprio voto sulle pellicole in concorso: la Giuria di Qualità vede al suo interno figure facenti parte del panorama del cinema, del teatro e dello spettacolo e annovera tra i propri giudici Daniele Ciprì, regista, sceneggiatore e direttore della fotografie di origini palermitane, che rivestirà anche il ruolo di presidente; Anna Ferzetti, attrice di cinema, televisione e teatro e Roberto Cipullo, produttore cinematografico. Sarà il pluripremiato regista Aldo Iuliano, invece, a rivestire il ruolo di presidente della Giuria Giovani, composta da studenti delle scuole superiori e universitari, provenienti da tutta Italia.

La cerimonia di premiazione sarà presentata da Vittoria Marletta, giornalista e speaker radiofonica.

Il Catania Film Fest – Gold Elephant World è organizzato dall’Associazione culturale “Alfiere Productions”, in collaborazione con Unieventi e con il patrocinio del Coordinamento dei Festival del Cinema in Sicilia, Sensi Contemporanei, Agenzia per la Coesione Territoriale, Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo – MIBACT – Direzione Generale per il Cinema, Regione Siciliana – Assessorato Turismo, Sport e Spettacolo – Ufficio Speciale per il Cinema e l’Audiovisivo, Sicilia FilmCommission e Regione Siciliana, Assessorato del Turismo, dello sport e dello Spettacolo del Comune di Catania

Mostra il tuo sostegno con un "Mi Piace"!
Vito Damigella

Vito Damigella, 22 anni. Sognatore di professione, personal trainer, filmaker indipendente e amante della settima arte.

Diplomato presso il Liceo Classico "C. Marchesi", porta avanti la sua passione per il cinema sul suo canale youtube "VStudios" in qualità di regista, attore, doppiatore e sceneggiatore; mentre, nel tempo libero, prosegue gli studi in ambito universitario.