Catania – Gotham City: la seconda stagione di Like me, Like a Joker.

1' di lettura

La prima stagione fu premiata al Miami Web Fest, ora torna con la seconda stagione la web series Like me, Like a Joker. Protagonista è il Joker, lo storico antagonista di Batman. Interamente girata a Catania, la serie consta di sette episodi. Il primo è già disponibile su Youtube:

Ieri s’è tenuta la presentazione della serie al monastero dei benedettini con Davide Bennato (docente di Sociologia dei processi culturali e comunicativi e Sociologia della comunicazione di massa, Bruno Mirabella (regista e sceneggiatore della serie) e Alessandro De Filippo (Docente di Cinema, fotografia e televisione).  Sono stati proiettati il trailer e l’anteprima dei primi due episodi. 

Vivamente interessato il pubblico di studenti e -un po’ a sorpresa- di meno giovani: una conversazione che ha spaziato dalla passione viscerale per il fumetto originale di Batman – “vera bussola del progetto”, secondo Mirabella-, alla certosina attenzione per il trucco e i costumi. Un prodotto di qualità, che si è anche giovato delle poderose innovazioni tecnologiche degli ultimi anni: “dieci anni fa sarebbe stato impossibile realizzare, praticamente a costo zero, una serie del genere. Oggi disponiamo di strumenti nuovi e relativamente economici.”, questo il commento dei docenti.

Guardare questa serie potrà essere suggestivo per la scelta di set e location: Le Ciminiere, l’ospedale Garibaldi, il Monastero dei Benedettini. Così si è espresso il regista “Catania è una città o-scura, con la sua atmosfera, col suo barocco nero: per me Catania è già Gotham City (la città immaginaria in cui agisce Batman ndr)!”. “La serie permetterà di valorizzare e far conoscere il territorio catanese in Italia e all’estero: è una commistione stimolante, tra un contesto locale e un immaginario globale, tipicamente americano come quello supereroistico”, ha concluso il professor De Filippo.

Mostra il tuo sostegno con un "Mi Piace"!
  •  
Marcello Fisichella

Nato a Napoli nel '98, dagli anni del liceo, classico, mi sono trasferito a Catania. Frequento il primo anno di lettere moderne qui a Catania.